Privacy Policy

Seguici su:

+

Monitoraggio acustico / Monitoraggio acustico

Noisetronic dispone di competenze e strumentazioni adeguate per l’esecuzione di misurazioni a lungo termine ed interventi di monitoraggio acustico nel campo dell’acustica ambientale, della mappatura acustica del territorio, del monitoraggio delle emissioni acustiche delle piste motoristiche e del monitoraggio a breve, medio e lungo termine delle attività industriali e delleinfrastrutture.

A seconda della complessità dell’intervento, possiamo utilizzare:

Centraline di monitoraggio basate su analizzatore 01dB Solo

Centraline di monitoraggio basate su analizzatore 01dB Solo

DUO - Smart Noise Monitor

DUO – Smart Noise Monitor

CUBE - Smart Noise Monitor Terminal

CUBE – Smart Noise Monitor Terminal

Riferimenti normativi

  1. D.P.C.M. 01/03/1991 “Limiti massimi di esposizione al rumore negli ambienti abitativi e nell’ambiente esterno”

  2. L. 26/10/1995, n. 447 “Legge quadro sull’inquinamento acustico”

  3. D.P.C.M. 14/11/1997 “Determinazione dei valori limite delle sorgenti sonore”

  4. D.M. 16/03/1998 “Tecniche di rilevamento e di misurazione dell’inquinamento acustico”

  5. D.M. 29/11/2000 “Criteri per la predisposizione, da parte delle società e degli enti gestori dei servizi pubblici di trasporto o delle relative infrastrutture, dei piani degli interventi di contenimento e abbattimento del rumore”

  6. D.P.R. 30/03/2004, n. 142 “Disposizioni per il contenimento e la prevenzione dell’inquinamento acustico derivante dal traffico veicolare, a norma dell’articolo 11 della L. 26 ottobre 1995, n. 447”

  7. D.P.C.M. 27/12/1988 “Norme tecniche per la redazione degli studi di impatto ambientale e la formulazione del giudizio di compatibilità di cui all’art. 6, L. 8 luglio 1986, n. 349, adottate ai sensi dell’art. 3 del D.P.C.M. 10 agosto 1988, n. 377”

  8. UNI ISO 1996-2:2010 “Descrizione, misurazione e valutazione del rumore ambientale; parte 2: determinazione dei livelli di rumore ambientale”

  9. UNI ISO 9613-1:2006 “Attenuazione sonora nella propagazione all’aperto. Parte 1: Calcolo dell’assorbimento atmosferico”

  10. UNI ISO 9613-2: 2006 “Attenuazione sonora nella propagazione all’aperto. Parte 2: Metodo generale di calcolo”

  11. UNI 11022:2003 “Misurazione dell’efficacia acustica dei sistemi antirumore (insertion loss), per infrastrutture di trasporto, installati in ambiente esterno”

  12. UNI 11160:2005 “Linee guida per la progettazione, l’esecuzione e il collaudo di sistemi antirumore per le infrastrutture di trasporto via terra”

  13. UNI/TR 11326:2009 “Valutazione dell’incertezza nelle misurazioni e nei calcoli di acustica. Parte 1: Concetti generali”

  14. UNI CEI ENV 13005:2000 “Guida all’espressione dell’incertezza di misura”

  15. UNI 10855:1996 “Misura e valutazione del contributo acustico di singole sorgenti” 16. IEC 61672-1:2002 “Sound level meters – Part 1: Specifications”

Translate »
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: